Italiano

Ekaterina Bakanova – Soprano

Soprano lirico-leggero (1984 – Mednogorsk, Monti Urali, Russia).

Ha iniziato gli studi musicali presso la Scuola d’Arte della sua città natale trasferendosi, in seguito, a Mosca dove, dal 2001 al 2005, ha frequentato lo “Gnesin State College” sotto la guida di Margarita Landa.

Nel corso degli studi ha partecipato a diversi concorsi sia nell’ambito del College che in locations al di fuori del medesimo.

Nel 2002/2003 ha cantato presso la fondazione “New Names” di Vladimir Spivacov (Mosca, Russia).

Nel 2004 ha vinto il 1° premio al “Conocorso Bella Voce” (Mosca, Russia). Ha vinto la medaglia d’oro ai secondi Giochi Delfici a Kishinev (Moldova) e si e’ esibita al Palazzo di Yusupov a San Pietroburgo.

Ha vinto il 3° premio al Concorso di canto Irina Bogacheva “Sanct-Peterburg” (San Pietroburgo, Russia).

Dal 2005 al 2011 a cantato in qualità di solista al Teatro “Novaya Opera” (Mosca, Russia).

Dal 2009 al 2011 ha studiato con la guida del M° G. Gitto.

Nel 2011 ha ottenuto il diploma di Laurea presso l’Accademia di Musica di Gnesin.

2006
Ha debuttato nel ruolo della “Regina della Notte” ne Il Flauto Magico di Mozart con la direzione di E. Klas e regia di A. Freyer. Ha preso parte alla serie televisiva “Big Ones” della televisione russa.

2007
Ha vinto il 1° Premio al Concorso Internazionale Giuseppe Di Stenfao “I giovani e l’opera” (Trapani) ed è stata scelta per il ruolo di “Gilda” in Rigoletto di G. Verdi, nell’ambito del Festival “Luglio Musicale Trapanese” (Direzione: E. Boncompagni, regia di M. Znaniecki). Ha vinto il 3° premio al Concorso Internazionale di Canto “Maria Caniglia” (Sulmona, Italia). E’ stata scelta tra molti giovani artisti come vincitrice del Premio Internazionale “Triumph” promosso da Boris Berezovsky (Mosca, Russia).

2008
E’ stata “Gilda” in Rigoletto, ad Ascoli Piceno (Direttore: F.M. Carminati; regia di P. Benfatti). Ha cantato nell’ambito di un Gala-Concerto al “Grand Theatre National Opera” di Varsavia (Polonia). Ha debuttato nel ruolo di “Rosina” ne Il Barbiere di Siviglia di G. Rossini, a Mosca, diretto da E. Moshinsky. Ha vinto il 1° Premio al Concorso Internazionale di Canto di Bilbao (Spagna).

2009
Ha debuttato nel ruolo di “Sophie” in Werther di J. Massenet, (Teatro Francesco Cilea, Reggio Calabria). Direttore: A. Guingal, regia di M. De Carlo. Ha nuovamente interpretato “Gilda” (Rigoletto) al St. Margarethen Festival (Austria). Direzione di K. Schootz e regia di R. Giacchieri (St. Margarethen, Austria), riproponendosi ancora nel medesimo ruolo al “Teatro Carlo Felice” di Genova con la direzione di C. Pinto e la regia di S. Vizioli.

2010
Ha partecipato ad un Gala-Concerto a fianco di Marcelo Alvarez, Elina Garanca e Barbara Frittoli al Castello Esterházy (Eisenstadt, Austria). E’ stata nuovamente invitata al S. Margarethen Festival per interpretare il ruolo de “La Regina della Notte” ne Il Flauto Magico di W. A. Mozart. Ha interpretato il ruolo di “Barce” nell’Opera Hubicka di B. Smetana e quello di “Serpina” ne La serva padrona di G. B. Pergolesi, al Wexford Opera Festival (Irlanda). Ha tenuto una serie di Concerti, in occasione del Natale, con la direzione di K. M. Chichon (Riga, Latvia).

2011
E’ stata “La Freilina” e “La commerciatrice” in Portreit di M. Weinberg (Nancy, Francia). Ha vinto il 2° premio al Concorso Internationale per giovani cantanti lirici “Riccardo Zadonai”, Riva del Garda.
E’ stata insignita, nell’ambito del Concorso Internazionale di Canto Belvedere di Vienna, di due premi speciali: il premio del Pubblico e quello messo a disposizione dalla “Staatsoper di Vienna”. Ha interpretato nuovamente “Gilda” nel Rigoletto (Teatro Massimo Bellini, Catania). Direzione di R. Paternostro e regia di R. Laganà Manoli.

2012
Ha vinto il concorso Internazionale As.Li.Co a Como e debuttato nel ruolo di “Lucia” in Lucia di Lammermoor di G. Donizetti (Produzione As.Li.Co per il Circuito Lombardo). Ha interpretato “Angelica” nella nuova produzione dell’Opera barocca Orlando Paladino di J. Haydn (Théâtre du Châtelet, Parigi), diretto da Jean-Christophe Spinosi e la regia di K. Ouali. Ha debuttato come “Micaela” in Carmen di G. Bizet (Teatro La Fenice, Venezia).

2013
Ha debuttato nel ruolo di “Musetta” in La Bohème di G. Puccini (Teatro Regio, Torino) ed in quello di “Zerlina” nel Don Giovanni di Mozart, all’Opéra National de Montpellier. In seguito ancora “Gilda” in Rigoletto (Fondazione Festival Pucciniano di Torre del Lago); “Micaela” in Carmen e “Violetta” in La Traviata (Teatro La Fenice, Venezia).

2014
Ha debuttato nel ruolo di “Pamina” ne Il flauto magico (Teatro Regio, Torino). Ha interpretato “Micaela”  in Carmen (Teatro Municipal de Rio de Janeiro). Ha debuttato nel ruolo di “Lisa” ne Il paese del sorriso di F. Léhar (Teatro Verdi, Trieste; direzione di A. Fogliani e regia di D. Michieletto) ed è stata “Violetta” ne La Traviata “degli specchi” (Teatro Giovanni da Udine, Udine; direttore: P. J. Carbone e regia di H. Brockhaus). In ambito Festival Mozart (Torino) è stata protagonista in due concerti: il primo con l’Orchestra sinfonica della RAI, diretta da J. Valčuha ed il secondo con l’Orchestra del Teatro Regio, diretta da F. Pasqualetti.

Principali programmi futuri:

Concerto con L’Ensemble Matheus, diretto da Jean-Christophe Spinosi. Tolone (Francia)
Don Pasquale (“Norina“) NCPA, Beijing, (Cina)
Le nozze di F igaro (“Susanna“) Teatro Regio, Torino (Italia)
La Traviata (“Violetta“) Teatro La Fenice, Venezia (Italia)
La Bohéme (“Musetta“) The Royal Opera – Covent Garden, Londra
Romeo et Juliette (“Juliette“) Arena di Verona, Verona (Italia)